San Giuliano MilaneseToday

Sette anni di carcere per l’imputato evaso dal tribunale

L’episodio risale a diverso tempo fa e nelle scorse ore dopo oltre 19 udienze il pm chiede sette anni di carcere

Il pm di lodi chiede sette anni di carcere

Giampaolo Melchionna, pm di Lodi ha sciolto nella giornata di mercoledì le proprie riserve richiedendo sette anni di carcere senza le attenuanti generiche per M.L. 28enne marocchino imputato per diversi reati.

Il fatto accade nel mese di aprile 2012 quando M.L. viene arrestato dalla Polfer di Lambrate con l’accusa di essere il proprietario di circa 280 grammi di eroina e di 2.100 euro trovati su un’auto di suo possesso ritrovata nel parcheggio della stazione ferroviaria di San Giuliano e nell’appartamento di Via San Remo in cui abitava con altri connazionali.

Durante una delle prime udienze il malvivente poi approfittando di un momento di distrazione della polizia penitenziaria è fuggito al termine dell’udienza, per essere poi ritrovato dalla squadra mobile di Lodi a Siviglia poco prima di scappare verso il Marocco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’imputazione principale è di possesso di stupefacenti a fini di spaccio. Tuttavia l’avvocato difensore ritiene ci siano grandi incongruenze nelle prove e dunque diverse ombre ancora da chiarire. Il verdetto dovrebbe arrivare nella seconda metà di marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento