San Giuliano MilaneseToday

Fiat Uno sospetta si aggirava per San Giuliano: l'uomo alla guida voleva "ripulire" una villa

Il 31enne è stato arrestato dopo un inseguimento e una breve colluttazione. L'auto rubata a Lodi il 5 novembre

Arrestato dai carabinieri

I residenti della periferia di San Giuliano Milanese avevano segnalato una Fiat Uno aggirarsi a bassa velocità nella zona. I carabinieri della compagnia di San Donato sono intervenuti sul posto e hanno intercettato l'auto davanti ad una villetta vuota. Un uomo stava per scavalcare la recinzione ma, vedendo i militari, è tornato rapidamente in auto e ha cercato di scappare.

Dopo un breve inseguimento è stato raggiunto. Si tratta di un italiano di 31 anni, già noto alla giustizia. Il giovane, per cercare di non essere arrestato, ha colpito i carabinieri con calci e pugni. Poi è stato bloccato e arrestato. La Fiat è risultata rubata a Lodi il 5 novembre. All'interno diversi strumenti per scassinare serrature e porte. 

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come liberarsi di un nido di vespe

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Rapina in banca a Milano: clienti e dipendenti sequestrati, due banditi in fuga con i soldi

  • Sciopero Trenord a Milano, i treni si fermano per 23 ore: nessuna fascia di garanzia, gli orari

Torna su
MilanoToday è in caricamento