San Giuliano MilaneseToday

Litiga con la moglie e tenta di impiccarsi ad un albero con la cinta: finisce in ospedale

Il litigio della coppia era iniziato al mattino presto, all'interno della loro abitazione e davanti ai figli di cinque e otto anni

Immagine di repertorio

Ha cercato di impiccarsi ad un albero con la propria cintura, poi, pochi minuti dopo, è salito su un albero e ha minacciato di lanciarsi in un canale.

A Vizzolo Predabissi, i carabinieri della Compagnia di San Donato (Mi) sono intervenuti all’interno di un parco cittadino, dove un quarantaquattrenne, all’apice di un litigio con la moglie, aveva tolto la cintura dai propri pantaloni e stava cercando di legarla al ramo di un albero per impiccarsi.

Quando sembrava che le insistenze della donna lo stessero facendo desistere, l’uomo ha dato la scalata ad un secondo albero, dal quale ha minacciato di lasciarsi cadere nel vuoto, in un canale sottostante. Intuito ciò che stava per accadere, la moglie ha chiamato il 112 e l’immediato intervento dei militari, arrampicatisi sull’albero per bloccarlo, ne ha impedito la caduta.

Il litigio della coppia era iniziato al mattino presto, all'interno della loro abitazione e davanti ai figli di cinque e otto anni. L'uomo è stato ricoverato con un tso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, bimbo di 5 anni precipita a scuola: soccorritori e prof con le lacrime agli occhi

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento