San Giuliano MilaneseToday

Maxi rissa all'alba: si affrontano in strada armati di coltelli, arrestate quattro persone

Una delle persone coinvolte è rimasta ferita ad una mano. Sul posto i carabinieri

Immagine di repertorio

Calci, pugni, coltelli e urla: sono questi gli elementi che hanno caratterizzato una violenta rissa scoppiata all'alba di martedì in via Turati a San Giuliano Milanese. Protagonisti cinque cittadini marocchini di 46, 38, 26, 20 e 17 anni che si sono affrontati in strada per motivi ancora da chiarire. I maggiorenni sono tutti finiti in manette per rissa aggravata mentre il minore è solo indagato.

A segnalare la maxi rissa alle forze dell'ordine sono alcuni passanti. Sul posto intevengono quattro pattuglie della locale Compagnia. I militare bloccano gli esagitati e sequestrano due coltelli. Oltre alle contusioni riportate un po' da tutti, una delle persone coinvolte è rimasta ferita da una delle lame ad una mano.

Ad inizio settembre, nella poco distante via Mazzini, era avvenuto un episodio analogo: la rissa in quel caso era stata sedata dall'intervento di alcuni carabinieri liberi dal servizio ed in manette erano finite cinque persone marocchine.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento