San Giuliano MilaneseToday

Protesta contro Gls a San Giuliano: scontri nella notte

Il presidio notturno dei lavoratori della cooperativa Seam, supportati dal sindacato Usb, tra giovedì 17 e venerdì 18 marzo

La protesta (foto Usb)

Presidio dei lavoratori della cooperativa Seam davanti alla sede della Gls di San Giuliano Milanese. La cooperativa ha in appalto i servizi negli stabilimenti della multinazionale inglese dei trasporti e della logistica. Otto dei lavoratori sono stati recentemente licenziati: la protesta, sostenuta dall'Usb, serviva a chiedere il loro rientro (Video).

Per varie ore, durante la notte tra giovedì 17 e venerdì 18 marzo, sono state bloccate le entrate del deposito. Sul tavolo, oltre alla questione del rientro dei licenziati, anche altri temi: orari di lavoro e diritti sindacati. 

La nottata è stata costellata da scontri verbali e fisici. L'Usb riferisce di un lavoratore egiziano portato al pronto soccorso per le ferite ricevute. Sono intervenute anche le forze dell'ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento