San Giuliano MilaneseToday

San Giuliano: vietato consumare alcolici in strada dopo le cinque, stretta sulla movida

Da un mese è in vigore l'ordinanza voluta dal sindaco di centrodestra

Uno dei frigoriferi "pizzicati" (Foto Marco Segala Sindaco, Fb)

A San Giuliano Milanese, dal 21 giugno, i negozi non possono vendere bevande alcoliche refrigerate in nessuna ora del giorno e della notte. Il divieto (assoluto) è contenuto in una ordinanza del sindaco (per la cronaca: Marco Segala, 30enne di centrodestra), firmata dal comandante di polizia locale Giovanni Dongiovanni, che ora i vigili del Comune dell'hinterland fanno rispettare con diversi e ripetuti controlli.

L'obiettivo principale del provvedimento era di scardinare il consumo di alcolici in strada, cosa che la stessa ordinanza vieta dalle 17 alle 7, quindi non soltanto di notte ma anche in orari in cui c'è piena luce. Preoccupava particolarmente al Parco Nord nella frazione di Borgolombardo, ma anche altrove. 

I vigili hanno più volte sorpreso persone intente a bere alcolici al parco o anche in piazza Di Vittorio, ed hanno multato tre negozi che avevano birre conservate in frigorifero (mentre possono essere vendute solo a temperatura ambiente). L'ordinanza obbliga a consumare alcolici all'interno dei locali e, già che c'è, vieta rigorosamente la vendita di bevande (alcoliche e non) in vetro se non appunto per la consumazione in loco.

Le persone sorprese a bere alcolici sul suolo pubblico nell'arco di un mese sono state multate. L'ordinanza prevede sanzioni da 25 a 500 euro, a seconda ovviamente della gravità del fatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento