San Giuliano MilaneseToday

Risse e schiamazzi, blitz dei carabinieri: sigilli alla discoteca "latina"

Il blitz nella notte tra sabato e domenica

L'interno del locale (da Fb)

Troppe risse e schiamazzi notturni negli ultimi tempi. Così i carabinieri hanno effettuato un blitz, nella notte tra sabato 24 e domenica 25, in una discoteca più volte segnalata dai residenti nella zona e alla fine hanno posto il locale sotto sequestro. Nel mirino l'Azucar, un locale di musica latinoamericana nella zona industriale di San Giuliano Milanese, hinterland sud-est di Milano.

Come riferito dal comando provinciale dei carabinieri di Milano, il titolare, un peruviano di 34 anni, è stato denunciato per l'apertura abusiva della discoteca senza avere ottenuto le indispensabili autorizzazioni. All'interno i carabinieri (anche del nucleo antisofisticazioni e del nucleo tutela lavoro) hanno riscontrato diverse carenze igieniche nei magazzini (segnalate all'Ast) e quattro lavoratori assunti in "nero". Mancavano inoltre diversi documenti obbligatori. Il titolare è stato quindi anche multato per 21 mila euro.

I militari hanno controllato e identificato circa 200 clienti: due di essi sono stati arrestati. Si tratta di un marocchino di 28 anni, gravato da un ordine di carcerazione per reati inerenti alla droga, ed un italiano di 57 anni, risultato evaso dagli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento