San Giuliano MilaneseToday

Bimbo rischia di soffocare all'Ikea: salvato da un cliente eroe

L'uomo ha praticato sul piccolo la manovra di Heimlich

Negozio Ikea (da Facebook/Marco D. Hashimoto)

Un bambino ha rischiato di soffocare dopo che un boccone gli è andato di traverso, ma è stato salvato da un passante eroe, che gli ha praticato una manovra di disostruzione. È accaduto nel primo pomeriggio di sabato 19 gennaio all'Ikea di San Giuliano Milanese.

Il piccolo si trovava con i genitori vicino alle casse quando quello che stava mangiando lo ha soffocato. A quel punto il cliente del negozio, sentendo le urla della madre e del padre, è subito intervenuto. Grazie al suo aiuto, dopo pochi secondi il bambino ha ripreso a respirare normalmente. Il suo salvatore, invece, si è allontanato come se nulla fosse.

Il salvataggio

Attimi di paura per chi ha visto il piccolo che non riusciva più a respirare e ha chiamato aiuto finché il passante eroe non è arrivato. L'uomo ha praticato la manovra di Heimlich: la tecnica che consiste in cinque compressioni al di sotto del diaframma e altrettante al di sotto delle scapole. Per effettuare la manovra di primo soccorso è necessario mettersi in piedi dietro alla persona che sta soffocando, mettere le proprie braccia intorno ai suoi fianchi e premere con una mano a pugno chiuso, con il pollice appiattito, contro l'addome, tra lo sterno e l'ombelico. I colpi - profodi e in rapida serie - vanno dati sulla parte molle dell'addome e mai contro la gabbia toracica.

La manovra di disostruzione del passante eroe è stata così efficace che l'équipe di primo soccorso dell'Ikea, subito intervenuta, non ha dovuto prestare alcun tipo di cura. Non è stato necessario nemmeno chiamare il 118.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento